Il colpo di calore

Il colpo di calore

Siamo in piena estate e le temperature sono da capogiro. In questo periodo fai particolare attenzione al tuo amico a quattro zampe. Respiro ansimante, agitazione, lingua e mucose rosso intenso sono alcuni dei sintomi di un colpo di calore. La temperatura corporea può raggiungere e superare i 42 gradi centigradi. Possono comparire anche diarrea, vomito, stordimento e aumento del battito cardiaco fino alle convulsioni e alla perdita di coscienza! E’ una condizione grave che se non risolta velocemente può portare anche al decesso!

Evitate di uscire in passeggiata nelle ore centrali della giornata, preferendo la mattina presto o la sera dopo il tramonto. Portate sempre con voi acqua fresca. Controllate che il suolo non sia troppo caldo, potrebbero ustionarsi i polpastrelli. Sono disponibili in commercio collari e bandane refrigeranti che possono aiutare a prevenire il colpo di calore. Se compare qualcuno dei sintomi elencati chiamate subito il veterinario. Cercate un posto ombreggiato dove ripararvi e date da bere al cane acqua fresca. Bagnate un asciugamano con acqua fresca, passatelo sulla schiena e avvolgetelo attorno agli arti e chiedete aiuto.

Oltre ai cani anche gatti, conigli e roditori possono essere soggetti al colpo di calore.

Ribadiamo che il colpo di calore è un evento spesso improvviso e rapido. Può essere molto grave se non rapidamente contrastato. Chiamaci per saperne di più.

 


Copyrights ©Ospedale degli Animali - sitemap | privacy policy | cookie policy