Dr.ssa Silvia Biondo

Da quando ne ho ricordo, gli animali sono sempre stati la mia grande passione. Con sommo piacere dei miei genitori, a 5 anni custodivo nel taschino anteriore della salopettele lucertole sottratte ai gatti famelici e chiedevo a mia madre: “ Mami come si chiama chi cura gli animali?”  Lei mi rispondeva:” Veterinario!”  io: “Ecco, io voglio fare quello!” e già sognavo e disegnavo come sarebbe stato quello che consideravo per me il lavoro migliore al mondo.  

 

 

 

Mi sono laureata con Lode presso la Facoltà di medicina veterinaria di Bologna nel 2013 con Tesi sperimentale dal titolo “La displasia renale del cane- markers istologici e immunoistochimici di diagnosi ai fini terapeutici”.

Appena laureata, ho svolto un corso di Formazione in medicina interna e pronto soccorso della durata di sette mesi, presso l’Ospedale Gregorio VII di Roma. Dal 2014 al 2016, ho prestato servizio presso la clinica veterinaria Borghesiana (RM) in qualità di medico di pronto soccorso e contemporaneamente mi sono interessata alla diagnostica per immagini, seguendo l’attività di specialisti in ecografia sul territorio romano e corsi di aggiornamento in medicina interna e terapia intensiva.

Ho conseguito il Master di II livello in Ultrasonologia specialistica veterinaria dei piccoli animali presso la Facoltà di medicina Veterinaria di Bologna nel novembre del 2016 ed ho frequentato un percorso specialistico in diagnostica per immagini indirizzata alla Tomografia Computerizzata (TC) di sei mesi presso un ospedale veterinario Bolognese ed un Corso TC intensivo presso l’istituto veterinario di Novara, terminato a marzo 2017.

Da giugno 2016, lavoro presso l’Ospedale degli animali di Ferrara come specialista in Diagnostica per immagini e responsabile di Terapia intensiva, occupandomi di radiologia, ecografia, TC, medicina interna e terapia intensiva.

 

Oltre al mio splendido lavoro, amo la letteratura e potrei alienarmi nella pagine di un libro per ore, i giochi di società in compagnia degli amici ed il restauro mobili.

 

 

Vivo a Bologna con la mia singolar famiglia. Kira detta la Procci,   trovata appena nata in un sacchetto della spazzatura,è la mia inseparabile compagna di vita da 10 anni.

Ed infine c’è Tecla, la mia seconda bimba felina, abbandonata in clinica perché gravemente malata, salvata ed adottata da me in unadelle mie tante notti in pronto soccorso. 

 

 



Copyrights ©Ospedale degli Animali - sitemap | Privacy Policy | Cookie Policy | Modifica Prefernze Cookie